evento cibus

Presentazione della nuova campagna pubblicitaria Petti – “Il pomodoro al centro” con la proiezione dei nuovi spot tv ed il cast al completo

11 Marzo

LA LINEA PETTI “IL POMODORO AL CENTRO” PREMIATA NELLA CATEGORIA CONSERVE DI POMODORO.

Il premio “Eletto Prodotto dell’Anno 2015”, promosso da Marketing & Innovazione Italia, rappresenta un riconoscimento importante e di respiro internazionale. Oggi, infatti, il caratteristico logo è noto in oltre 35 Paesi e permette alle aziende che innovano di distinguersi, ai prodotti di emergere e ai consumatori di riconoscere l’innovazione ed “eleggerla”. Viene attribuito attraverso la più importante ricerca di mercato sull’innovazione in Italia su più di 12 mila consumatori. L’indagine on-line viene svolta da IRI su un campione di individui di età compresa tra i 15-65 anni, utenti Internet, nel rispetto dei parametri demografici della popolazione italiana. Permette di conoscere l’opinione dei consumatori sui prodotti, valorizza quelli innovativi e accentua la fiducia da parte di chi li acquista: 7 persone su 10 riconoscono il marchio che diventa leva e motivazione di scelta negli acquisti.
Petti ha vinto con la linea “Il pomodoro al centro” – Solo Pomodoro TOSCANO lavorato a bassa temperatura – in una categoria dove storicamente è difficilissimo fare innovazione. La serata di premiazione si è svolta mercoledì 11 marzo 2015 all’Alcatraz di Milano: hanno ritirato il premio Pasquale Petti a.d. del Gruppo Petti e Carlo Erba Direttore Commerciale dell’ Italian Food S.p.A., la società del Gruppo Petti che commercializza la nuova linea a marchio Petti “Il pomodoro al centro”.
Eletto Prodotto dell’anno “è un riconoscimento fondamentale che ci gratifica per il lavoro svolto fino a oggi e che ci dà grande fiducia e slancio per il futuro – dichiara con orgoglio Pasquale Petti, amministratore delegato del Gruppo Petti -. Il pomodoro è da sempre al centro della vita della famiglia Petti e di un’intera cultura fatta di sapori veri e semplici, quella degli italiani, per i quali il pomodoro rappresenta il centro della cultura gastronomica. Per questi motivi è stato scelto per il marchio Petti il pay-off ‘Il pomodoro al centro’. I nostri consumatori rappresentano il nostro patrimonio: dal campo al punto vendita il pomodoro viene coltivato, curato e confezionato ricercando continuamente nuovi prodotti per soddisfare le esigenze di tutti gli acquirenti e l’aver ricevuto questo riconoscimento significa per noi che valorizzare l’eccellenza premia”. Il Logo Eletto Prodotto dell’Anno 2015 sarà protagonista a 360 gradi: “Sul pack di tutti i prodotti della Linea Petti ‘Il pomodoro al centro’ – continua l’ad -, sul nostro sito internet e su tutti i nostri social network, nelle creatività che faremo per i volantini dei clienti, nelle pagine pubblicitarie che pubblicheremo su numerose riviste di settore, di cucina e generaliste oltre che sui principali quotidiani, per gli stand alle fiere, nelle campagne affissioni e anche nello spot televisivo che andrà in onda a partire dalla primavera 2015 sulle principali reti”. Il riconoscimento di Eletto Prodotto dell’Anno andrà a rafforzare e a fare la differenza nelle strategie di vendita a scaffale: “Abbiamo fatto in modo che il pomodoro all’interno delle varie confezioni appaia ben visibile grazie all’utilizzo di bellissime etichette adesive trasparenti – afferma Petti -. Questo per consentire di ammirare anche dall’esterno e prima dell’acquisto ciò che poi potrà essere gustato in cucina con le più svariate preparazioni. Grazie al Logo sul pack i nostri prodotti avranno sicuramente una maggior visibilità nei punti vendita. Il Logo distingue ulteriormente dalla concorrenza e incita all’acquisto, i consumatori hanno una propensione all’acquisto di quasi l’80%, e siamo pertanto convinti che i nostri prodotti di alta qualità potranno così più facilmente raggiungere le tavole di un numero sempre maggiore di italiani. Per tutti i prodotti Petti della linea ‘Il pomodoro al centro’ viene utilizzato solo pomodoro 100% toscano, lavorato con un esclusivo e costoso processo a bassa temperatura che “ci distingue dai nostri competitor e che permette di conservare al meglio la fragranza, la consistenza e il colore rosso vivo del pomodoro fresco appena raccolto – sottolinea l’ad -. Ciascun prodotto della nuova linea Petti ha un suo nome e un colore dedicato che permette di identificarlo con facilità: Il Delicato, Il Corposo, Il Polposo, Il Polposissimo, Il Sublime, Gli Speciali, L’Essenziale per citarne alcuni, tutti al maschile perché è stato dato massimo rilievo al pomodoro protagonista di ogni confezione. Per il lancio della nostra nuova linea a marchio Petti abbiamo puntato quindi decisi sulla qualità e sull’innovatività dei nostri prodotti perché siamo convinti che valorizzare l’eccellenza sia l’unica strada per sconfiggere non solo la crisi, ma per riuscire a ricavare uno spazio in un mercato così maturo e competitivo come quello dei derivati del pomodoro.