pasta all'amatriciana con baccalà

Primavera Petti con Max Mariola

pasta all'amatriciana con baccalà
Amatriciana di baccalà
null

facile

null

40 min

null

primi

null

4 persone

Barattolo il delicato 700g
Il delicato
scheda prodotto

Preparazione

In una casseruola metti l'olio, l'aglio e 4 gambi di prezzemolo. Aggiungi la passata di datterini, mezzo bicchiere di vino rosso e fai cuocere per circa 20 minuti. Elimina l'aglio e il prezzemolo. Aggiungi le olive e i capperi e fai cuocere per altri 10 minuti.
In un po' di olio metti le triglie pulite con il lato della pelle sopra, sale, e fai cuocere per qualche minuto.

Disponi la zuppetta nel piatto, aggiungi le triglie e decora con i dadini di pane che avrai prima tostato in forno, olive e capperi.

Ingredienti

320 g di Pasta tipo paccheri o calamarata
300 g di baccalà
300 g di Passata extrafine “Il delicato”
Foglie di menta fresca
2 cipolle bianche
50 g di Parmigiano Reggiano
Olio extravergine di oliva