pasta all'amatriciana con polpa

Social Foodies

pasta all'amatriciana con polpa
Bucatini all'amatriciana
I bucatini all’amatriciana sono un primo piatto tipico della cucina romana nonché un grande classico italiano. Il nome di questa ricetta deriva da un paese del Lazio chiamato Amatrice dove legenda vuole sia stato inventato questo piatto. La ricetta è così tanto emulata che è difficile risalire a quella originale, guanciale o pancetta, pecorino o parmigiano, cipolla o aglio? Oggi cercherò di avvicinarmi alla ricetta originale e di rispondere a tutti questi interrogativi.
null

facile

null

25 min

null

primi

null

2 persone

Polpa a Pezzettoni di Pomodoro - Confezione Il Gran Polposo Petti
Il gran polposo
scheda prodotto

Preparazione

Taglia il guanciale a listarelle lunghe circa un paio di centimetri. In una padella versa l’olio e rosolalo a fuoco basso in modo da far sciogliere il grasso senza però bruciarlo. Aggiungi il peperoncino.

Nella stessa padella metti i pomodori pelati schiacciati, regola di sale e cuoci per il tempo di cottura della pasta, che nel frattempo avrai buttato all’interno di una casseruola con acqua bollente salata. Quando sarà quasi giunta a cottura scola la pasta (al dente) e trasferiscila nella padella con il sugo. Fuori dal fuoco aggiungi il pecorino grattugiato e regola di pepe fresco di mulinello a piacere. Impiatta e gusta.

Ingredienti

320g di bucatini (o spaghettoni)
500g de Il gran polposo Petti
200g di guanciale
peperoncino q.b.
pecorino romano q.b
2 cucchiaio di olio

RICETTA: LA CIPOLLA DI WISLAWA