Il Max del pomodoro consiglia

Guazzetto piccante di totani e cime di rapa

Media
60
Secondi
4
"Il Piccanto" - Passata di datterini biologici al Jalapeῆo Petti

Il Piccanto

scheda prodotto

Preparazione

Pulite i totani lavandoli sotto l’acqua corrente ed eliminando la pelle, le interiora, separando i tentacoli, e il gladio, la striscia di cartilagine trasparente, avendo cura di non danneggiare il totano che deve restare intero. Infine, eliminate anche gli occhi con l’aiuto di un coltellino. Fate dei piccoli fori con una forbice sulla testa in modo tale che durante la cottura non scoppi il totano con il vapore.
In una larga padella mettete a soffriggere uno spicchio d’aglio in camicia, aggiungete le acciughe e dopo un minuto le foglie di cime di rapa, precedentemente pulite e lavate, e fatele appassire per 4-5 minuti.
Amalgamatele in una ciotola insieme a 1 grossa patata lessa, basilico fresco tritato e un po’ di sale.
Riempite i calamari con l’impasto, possibilmente con una sac à poche o un cucchiaio, e richiudeteli con degli stuzzicadenti includendo se riuscite anche i tentacoli.
In una casseruola soffriggete uno spicchio d’aglio in camicia con olio d’oliva, poi aggiungete la passata di datterini BIO al Jalapeño Il piccanto Petti e aggiustate di sale. Lasciate sul fuoco per 5 minuti e infine adagiate i totani nel sugo e fateli cuocere per circa 30 minuti, controllandoli di tanto in tanto e, se necessario, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda.
Serviteli caldi completando il piatto con del prezzemolo appena tritato e la scorzetta grattugiata di un limone per un tocco di freschezza.

Ingredienti

4 totani di medie dimensioni
1 mazzo di cime di rapa
350 g di passata di datterini BIO al Jalapeño Il piccanto Petti
1 patata lessa
2 acciughe sott’olio
1 mazzetto di basilico
2 spicchi d’aglio
1 limone non trattato (scorza)
Prezzemolo fresco (una manciata di foglie)
Olio extravergine di oliva
Sale