ribollita traditional tuscany soup

In Toscana con Max Mariola

ribollita traditional tuscany soup
Ribollita toscana
null

media


null

120 min

null

primi

null

4 persone

Concentrato di Pomodoro - Petti - L'essenziale
L'essenziale
scheda prodotto

Preparazione

Metti a bagno i fagioli cannellini secchi per una notte intera. Una volta che i fagioli si saranno ammorbiditi, cuocili in abbondante acqua a fuoco lento per almeno un'ora (a piacere si può aggiungere un osso di prosciutto crudo o delle cotenne di maiale per renderli più saporiti). Una volta lessati, tieni da parte la loro acqua di cottura che servirà per cuocere la ribollita. Nel frattempo pulisci, lava e taglia la verdura.
In una pentola capiente inizia a soffriggere con l’olio d’oliva la carota, la cipolla, il porro, il sedano e il prezzemolo; unisci quindi il concentrato di pomodoro diluito in un bicchiere di acqua di cottura dei fagioli. Nel frattempo prepara un mazzetto di timo e rosmarino ed aggiungilo nella pentola. Unisci a questo punto anche il resto delle verdure, il sale e lasciate cuocere il tutto, aggiungendo, ogni qual volta serva, l’acqua di cottura dei fagioli.
Quando la verdura sarà tenera, togli dalla pentola il mazzetto di rosmarino e passa al passaverdure 1/3 della verdura. Rimetti la purea di verdura così ottenuta di nuovo nella pentola, mescola e aggiungi i fagioli interi. Fai cuocere ancora per 5 minuti in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Servi la ribollita ben calda alternando la verdura con fette di pane toscano ed un filo di olio extravergine d'oliva a crudo.

Ingredienti

250g fagioli cannellini
30g L'essenziale Petti concentrato di pomodoro
250g cavolo verza
250g cavolo nero
100g di coste di bietole
1 patata
1 cipolla
1 carota
1 sedano
1 porro
50 g Olio extravergine d’oliva
Timo e rosmarino fresco q.b.
Sale e pepe q.b.