pizzette di sfoglie

Mani in Pasta con Max Mariola

pizzette di sfoglie
Pizzette di sfoglia
Le pizzette di pasta sfoglia chiamate “salatini” in Piemonte, molto comuni anche in Sardegna e nel Lazio, sono l’ideale per un aperitivo o per un buffet.
null

medio

null

90 min

null

primi

null

8 persone

Barattolo il delicato 700g
Il delicato
scheda prodotto

Preparazione

La base

Prendere una spianatoia di legno e versare la farina a fontana creando una piccola montagnetta. Fare un buco all’interno della montagnola e versare a poco a poco l’acqua con un pizzico di sale. Impastate finché non si ottiene una palla elastica e morbida. Avvolgerla in una pellicola di plastica trasparente e lasciatela riposare in una ciotola con un canovaccio umido sopra per 20 minuti. Trascorso questo tempo, stendere l’impasto sulla spianatoia con l’aiuto di un mattarello e formare un rettangolo di 1 cm di spessore da tenere in frigo per altri 10 minuti.

Il beurrage

Nel frattempo, preparare il panetto di burro, anche detto “beurrage” che vi permetterà di avere una pasta sfoglia voluminosa. Prendere il burro e tagliarlo a cubetti, mescolarlo con 100 grammi di farina e mischiare fino ad avere un composto omogeneo senza grumi. Sulla spianatoia formare un rettangolo un po’ più piccolo rispetto a quello del panetto, in modo che il burro possa essere inserito al suo interno. A questo punto, stendere il panetto rettangolare di pasta sfoglia sulla spianatoia e adagiarvi il beurrage al centro. Lasciare riposare in frigo per altri 10 minuti.

Piegatura della sfoglia

Procedete ora con la piegatura della sfoglia. Dividete idealmente il rettangolo in tre parti. Prendete la sfoglia dal lato corto e piegatela come fosse una carta da lettere, ora prendete l’altro lato e piegatelo fino a sovrapporlo al primo. Poi arrotolate la sfoglia e fatela riposare in frigo per 20 minuti. Ripetere l’operazione e lasciare a riposare altri 20 minuti.

Il condimento

Con l’aiuto di un coppa pasta tondo del diametro di 6 cm creare i dischi di pasta sfoglia e appoggiarli su un foglio di carta forno. Bucherellare i dischi al centro con l’aiuto di una forchetta e spennellarli con l’uovo sbattuto. Quindi, mettere la salsa di pomodoro al centro delle pizzette, lasciando libero un po’ di bordo esterno, il sale, un filo d’olio e qualche dadino di mozzarella. Infornare le pizzette in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti. Servire le pizzette con foglie di basilico fresco.

Ingredienti

Ingredienti per la pasta sfoglia

500 g di farina
500 g di burro a temperatura ambiente
300 ml di acqua
sale

Ingredienti per il condimento

350 g di Passata extrafine “Il delicato” Petti
140 g di mozzarella tagliata a dadini
1 mazzetto di basilico
3 uova
olio extravergine di oliva
sale